attualita
ALLOGGI: 'TRA MELE E ARVONIO SIAMO ANCORA AL PUNTO ZERO'
pubblicato in data 13.09.2017
I sindacati contestano la gestione delle politiche abitative da parte di Palazzo di Città

Niente sfratti, zero manutenzione, graduatorie ferme al 2010, contratti irregolari, nessun criteri di assegnazione dei nuovi alloggi appena realizzati: ecco lo stato delle politiche abitative in città. Dito puntato contro sindaco, assessore e comandante della polizia municipale. L'impressione è che dietro all'inattività, qualcuno stia preparando la prossima campagna elettorale

Emanuele Marinelli

Codice da incorporare