attualita
UCCISE I GENITORI A COLPI D'ASCIA, ASSOLTO
pubblicato in data 08.11.2017
I giudici lo hanno ritenuto incapace di intendere e di volere, e dunque non imputabile

Fu l'artefice del massacro di Frigento. Ivano Famiglietti, 27 anni, uccise i genitori a colpi d'ascia inneggiando Satana nel novembre 2015. I giudici lo hanno ritenuto incapace di intendere e di volere, e dunque non imputabile. Ora è in cura presso il Rems di San Nicola Baronia

Emanuele Marinelli

Codice da incorporare