attualita
INCHIESTA FISIODOMUS, INDAGATO PUGLIESE
pubblicato in data 26.02.2015
Marco Pugliese ex presidente dell'Avellino Calcio indagato per tre fatture

Un centro di fisioterapia che esisteva solo su carta. Fisiodomus, questo il nome della struttura sanitaria di Casavatore, che nonostante fosse chiusa da almeno 5 anni produceva fatture come fosse un'eccellenza della sanità convenzionata. Manette ai polsi del sindaco Salvatore Sannino, di Giovanni De Vita commercialista napoletano ritenuto regista della gestione del centro, e di un medico presunto gestore della finta struttura sanitaria. In pratica si producevano fatture finte per prestazioni mai avvenute alla quale però seguivano veri rimborsi accreditati da Asl e Regione. Tra gli indagati anche Marco Pugliese, all'ex parlamentare avellinese, che però si è dichiarato completamente estraneo ai fatti.

Antonella Gramaglia

Codice da incorporare